Reggina-Akragas, porta bene la maglia celebrativa. Amaranto avanti 2-0 sui biancoazzurri

20161009_222440

Si chiude adesso il primo tempo al Granillo. Si chiude con la Reggina in vantaggio per due reti a zero sull’Akragas. Sembra portare bene la maglia celebrativa, amaranto decisamente superiori ai biancoazzurri sia sul piano tecnico che su quello tattico. Gli uomini di mister Zeman passano subito in vantaggio dopo soli tre minuti con il reggino Antonio Porcino, che coglie un pallone recuperato da Coralli e la mette dentro da due passi. Akragantini che non riescono a finalizzare verso la porta difesa da Sala e subiscono su calcio d’angolo battuto al 19′ da De Francesco il gol del due a zero di Coralli che esulta sotto la curva sud di testa realizza il suo sesto gol in campionato. Gol che taglia le gambe ai siciliani che si divorano anche l’opportunità di accorciare le distanze con Zanini, innescato da un preciso lancio dalla trequarti di Pezzella, ipnotizzato da Sala. Primo tempo ok per gli amaranto, non si può dire lo stesso per “il Gigante” che oltre ai problemi societari deve fare anche i conti con i duri risultati del campo.

 

You may also like...

Lascia una risposta