Reggina-Akragas, al “Granillo” punti che valgono doppio per entrambe le squadre

fb_img_1482422166470

Reggina-Akragas in scena questo pomeriggio alle 16:30 allo stadio Granillo di Reggio Calabria.

Anche per Reggina e Akragas inizia il 2017. Le due compagini si sfide- ranno al “Granillo” in quello che sarà uno scontro salvezza. Amaranto e biancoazzurri non hanno particolarmente brillato in questo girone d’andata, e il bottino raccolto e per entrambe molto magro: Reggina a quota 18 punti e Akragas a 20. Le 3 vittorie, i 9 pareggi e le 9 sconfitte degli amaranto si contrappongono alle 4 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte dei siciliani. Di entrambe le squadre, analizzando le statistiche, si nota la poca capacità ad andare a rete e l’incapacità di segnare: i gol realizzati dagli amaranto sono 19, quelli degli agrigentini 17; le reti subite sono
32 per la Reggina e 30 per i siciliani. Nella Reggina saranno assenti dal rettangolo di gioco i centrocampisti Botta e Bangu, causa squalifica. Pronti a sostituirli ci saranno due tra Knudsen, Romanò e Mazzone che affiancheranno De Francesco.
In casa Akragas, mister Di Napoli dovrà far fronte agli indisponibili che saranno diversi. Dopo le pesanti cessioni di Salandria e Marino, per la gara contro la Reggina non ci saranno il portiere Pane per squalifica e
l’attaccante Salvemini che è alle prese con un problema muscolare. Nei giorni scorsi Gomez e Cocuzza hanno lavorato a parte.

You may also like...

Lascia una risposta