Ecco le parole di mister Zeman in conferenza stampa

“Io sono stato quasi sempre in società con situazioni difficoltose e quando la squarta sa che non riceverá stipendi, si carica a mille.

Ci sono tanti calciatori che possono giocare, ma è chiaro che preferisco coloro che sono pronti dal punto di vista fisico e caratteriale.

L’assenza di Botta ci costringerá a cambiare qualcosa nello sviluppo dell’azione, visto anche che avremo elementi diversi rispetto a quello assenti

“Tutti aspettavamo il Derby, perchè pochi giorni prima avevamo giocato la migliore partita… Poi è andata come è andata. Non possiamo dire che tipo di approccio avremo, domani lo vedremo”

Inserimento di nuovi ragazzi delle giovanili: “Il piano originale prevedeva l’inserimento graduale di qualche ragazzo, poi la posizione di classifica non ha permesso di vedere qualche elemento, ma abbiamo in mente chi lanciare”.

Sul mercato: “Parlando con il direttore, abbiamo avuto affinitá di pensiero e l’obiettivo è quello di mantenere l’ossatura della squadra, valutando eventuali nuove opportunità.

Abbiamo tanti ragazzi che hanmo suscitato tanti interessi di squadre di categorie superiori, che non hanno alcuna voglia di lasciare Reggio. Se saranno distratti o meno lo vedremo domani.

Nella squadra ci sono certe gerarchie che secondo me vanno rispettate.

L’Akragas non è la classica vittima sacrificale. È una squadra a cui è difficile fare male È un giorno triste, vogliamo regalare una gioia al nostro direttore.”

(Fonte TuttoReggina)

You may also like...

Lascia un commento