Reggio Calabria – Al via dal 28 Gennaio la mostra: “Borghi e paesaggi italiani”

“Borghi e paesaggi italiani” vuole essere la prima di una lunga serie di mostre che verranno organizzate in italia per presentare artisti figurativi provenienti da ogni angolo della nostra penisola.

Sono stati infatti invitati ad esporre le loro opere, artisti romani, siciliani, marchigiani, toscani, umbri ed ovviamente calabresi.

La mostra vedrà in esposizione circa 50 opere, molte delle quali provenienti da collezioni private. Ad organizzare l’evento sono Massimo Picchiàmi (Eureka Eventi di Terni) ed Elisa Urso (Artelis di Reggio Calabria).

Il concetto che sta alla base di questi è quello di confrontare artisti e stili pittorici in uno scambio reciproco di informazioni. Dopo la mostra di Reggio verranno organizzate altre mostre per fare conoscere al pubblico nomi ed opere di artisti italiani emergenti e contemporanei. Dopo anni di predominio da parte dell’arte astratta, informale e materica si è sentita la necessità di rilanciare l’arte figurativa in senso stretto. In questo caso il tema è il borgo ed il paesaggio italiano visto con l’occhio del pittore. Da segnalare la presenza di importanti artisti umbri della “Scuola Ternana del Paesaggio”. 

La mostra è visitabile ogni giorno presso il Palazzo della Cultura di Reggio (via Cuzzocrea, 48). Ingresso libero.

Roberto Foti

Fondatore presso: ReggioInforma e collaboratore presso: TuttoReggina, TuttoMercatoWeb e TuttoLegaPro

You may also like...

Lascia un commento