Si dimettono nove su diciassette assessori. La sindaca si dimette (dettagli)

Dopo oltre due anni, si scioglie il comune di Amantea.

E’ la stessa sindaca Monica Sabatino infatti, che con una nota, dichiara che non essendoci più le condizioni di lavorare, è costretta a gettare la spugna. Il consiglio era stato eletto il 14 maggio del 2014, nei mesi successivi gli assessori le hanno spesso voltato le spalle, fino alla decisione di dare le proprie dimissioni.

In totale i dimissionari sono nove, su diciassette eletti, una situazione certo insostenibile che ha portato la prima cittadina ad abbandonare il proprio progetto.

In fine la sindaca ringrazia la propria famiglia, che l’ha sempre sostenuta e a chi verrà dopo di lei, augura un buon lavoro, quest’ultimo si auspica che sarà fatto sempre in trasparenza come lei ha sempre fatto.

Christian

Editore

You may also like...

Lascia un commento