Spread finalmente in discesa, la borsa di Milano respira!

Torna a scendere lo spread dopo il brusco rialzo degli ultimi giorni.

Dopo la crisi greca e il collasso delle borse Europee ieri lo spread (il differenziale tra BTP e BUND) ha chiuso sugli oltre 145 punti, situazione tragica considerando che nel 2012 il governo Monti era riuscito a raggiungere la soglia dei 90 punti base, certo a spese dei cittadini italiani, che sono stati torchiati da pesanti tasse.

“Finalmente una bella giornata”

Quella che ha vissuto Milano oggi, che chiude con un rialzo delle borse del 3,5% una delle prime in Europa, e mostra uno spread scendere addirittura su una soglia (ancora alta) di 125 punti base.

Non sappiamo come finirà la questione della crisi greca e quali saranno le conseguenze per i mercati, speriamo che per il paese guidato dal presidente Renzi “la tua festa ch’anco tardi a venir non ti sia grave.” come scrisse un certo Giacomo Leopardi in ben altri tempi!

Continuate a rimanere aggiornati su numerose notizie, sempre su reggioinforma.net !

Lascia un commento