ATTENTATO GERUSALEMME- Camion diretto sulla folla. Il dato è di 4 morti e 15 feriti

Quattro soldati israeliani (tre donne e un uomo) sono stati uccisi, ad una fermata dell’autobus, da un camion guidato da un palestinese che è piombato su di loro all’improvviso. Dopo averli falciati al primo attacco, l’autista ha continuato a investirli anche in retromarcia finchè non è stato ucciso dalla polizia. Il luogo dell’attentato è un quartiere ebraico della parte sud di Gerusalemme est. I dati stabiliscono che quattro persone hanno perso la vita e quindici sono stati feriti. Il primo ministro d’Israele, Benyamin Netanyahu ha dichiarato che l’attentatore è un sostenitore dell’Isis. L’autista, di nome Fadi al-Quabar di 28 anni, è stato ucciso dalle Brigate Quassam, che fanno sapere che il killer era stato rilasciato dalle prigioni israeliane. Alcuni testimoni fanno sapere che la maggior parte dei feriti è bloccata sotto al camion.

Seguono aggiornamenti…

(Fonte immagine: La Repubblica.it)

You may also like...

Lascia una risposta