Reggio, al centro vaccinale intervengono le forze dell’ordine per smaltire l’affuenza cittadina

Al centro vaccinale di Reggio Calabria è corsa alle vaccinazioni per la “meningite”, patologia riscontrata in varie regioni d’Italia che anche in Calabria sta provocando vari allarmismi. Il centro dedito alle vaccinazioni sta affrontando, in queste settimane, un flusso di quasi 250 vaccinazioni al giorno. Negli ultimi giorni per smaltire le file chilometriche sono intervenute anche le forze dell’ordine. I dirigenti hanno dichiarato che non c’è effettivamente tutto questo allarmismo per la malattia e che non c’è bisogno di creare queste ”interminabili” file per essere sottoposti ad un vaccino non tanto urgente al momento.

You may also like...

Lascia una risposta