LA CUCINA CALABRESE A MADRID . LO CHEF E’ MANFREDI BOSCO.

aereo

Manfredi Bosco approda in Spagna e con lui la cucina calabrese, in particolare cosentina , nel ristorante che sorge nella capitale spagnola ”Più Trentanove”, nato dall’idea di un argentino e di una calabrese. Lo chef  Bosco vanta di esperienze estere e non , in città come Londra, Milano, Roma e Capri oltre che incontri notevoli nel settore gastronomico con Carlo Cracco e Oliver Glowing tra i tanti, partecipando anche a diversi eventi nell’ambito della promozione della cucina italiana.

Da come si può riscontrare nel sito ufficiale del locale la frase ”La naturalidad llega a la mesa para hacerte sentir bien” o più semplicemente ”La naturalezza arriva a tavola per farvi sentire bene ”  funziona quasi come un motto, e allora quale migliore novità da introdurre se non la cucina calabrese.  E’ proprio lì che si possono degustare piatti tradizionali quali polpette di melanzane , pasta e patate alla tiella, il mezzo fusillo con ‘nduja e ricotta salata alle alici in tortiera. Gli spagnoli così, grazie a questo vero e proprio progetto gastronomico si ritrovano ad avere davanti a sè un menu interamente dedicato alla Calabria accanto ai piatti tipici della cucina italiana.

You may also like...

Lascia una risposta