Migranti : protesta dei residenti di Archi

untitled

Nella zona nord di Reggio Calabria, ad Archi, si è verificata una protesta di una cinquantina di residenti per manifestare la loro disapprovazione ai migranti ospiti nella sede di un’ex facoltà dell’Università. Alla base della protesta, molestie anche a sfondo sessuale, nei confronti delle donne del quartiere e il non rispetto delle regole nel centro.

Immediato l’intervento del Prefetto Michele di Bari e del consigliere comunale al fine di garantire una maggiore sicurezza .

You may also like...

Lascia una risposta