Grandi opere: la Calabria è pronta a rinascere

Pronti 5 miliardi di euro da investire subito per creare dieci grandi opere.

La crescita della Calabria e dell’economia locale deriva soprattutto da questo “blocco” stanziato dal governo, per la realizzazione di 10 opere strategiche, che porteranno alla copertura di ben 1500 posti di lavoro.

Con il Patto si pianificano interventi per 4,9 miliardi (2,2 miliardi di risorse già assegnate tra Por, Pac, Psr, ordinanze di protezione civile e le leggi per l’edilizia sanitaria) a cui si aggiungono 1,198 di risorse del Fondo Sviluppo e Coesione e 1,514 miliardi dei Pon Nazionali. Rese le risorse disponibili, i nodi da sciogliere sono legati alla tempistica e all’impatto con il Patto di Stabilità interno. Di questo e altro si è parlato il 10 agosto scorso a margine della riunione del Cipe tra i vertici della Regione e del Governo nazionale.

Già sbloccata invece dopo 9 anni, i primi 18 chilometri del Macrolotto della SS 106, tra Sibari e Roseto Capo Spulico, per una spesa di 277 milioni di euro. Tra le opere da completare troviamo la diga del Menta che è ferma da molti anni ormai e incentivi agli aeroporti, per favorire il traffico di uomini e merci.

Ecco la foto con i dettagli:

Grandi%20opere%20calabria

Christian

Collaboratore presso ReggioInforma.

You may also like...

Lascia una risposta