PRESENTAZIONE MISTER ZEMAN (LIVE)

20160713_111704

Christian Fiorenza per Reggioinforma.net

Buongiorno a tutti, e benvenuti alla conferenza stampa di presentazione del nuovo mister della Reggina: ZEMAN. Inizio previsto per le ore 10:00

A pochi minuti dalla presentazione di mister Zeman è tutto pronto per la conferenza stampa, sul posto il dottor Praticò, nipote del presidente, responsabile del settore comunicativo amaranto.

AGGIORNAMENTO: Tutto pronto per l’inizio della conferenza stampa, si attende il sindaco Giuseppe Falcomatà, da subito protagonista del progetto amaranto.

Inizia la conferenza stampa, parola a Martino, che apre la conferenza con i diversi ringraziamenti

Il Ds amaranto lascia momentaneamente la parola all’assessore allo sport di Reggio Calabria. “Oggi è un punto importante nella crescita della società, perché presentare l’allenatore significa dare alla città un campionato degno di soddisfazioni, le speranze ci sono, ogni giorno si quantificano sempre più, è compito dell’amministrazione stare vicino alla società amaranto, affinché tutti insieme riescano a dare un obiettivo comune a tutti che è quello di dare soddisfasfazione alla squadra. Passa la parola al sindaco Giuseppe Falcomatà, che dopo un ironica entrata sulla sua passione di giocare a calcio, afferma subito che quest’anno si parte prima, si parte più preparati a quello che sarà il cacomtratio e quindi presentarsi al torneo con una situazione stabile al contrario dell’anno precedente. Rimane identico che la presentazione del mister è nel salone dei lampadari del comune, proprio per dare l’impulso che il comune c’è, afferma inoltre che oggi noi viviamo una fase sportiva che riguarda l’utilizzo di impianti sportivi che fino allo scorso anno non sono utilizzati dalla squadra, ma da nessuno in generale, si lavora per dare alla squadra tutte le condizioni di lavoro per dare alla squadra le condizioni migliori di lavoro. Conclude facendo gli auguri e un imbocca al lupo al neo mister Zeman.

Prende poi la parola il mister che si scusa se il parlare non è il suo piatto forte ma che lui appunto preferisce il gioco, Martino inoltre afferma che il presidente Praticò ha avuto un leggero malore e che quindi non è potuto essere presente al palazzo.

Successivamente il mister chiede ai giornalisti presenti le eventuali domande, poiché dalla fine della conferenza fino alla fine del ritiro il mister non rilascerà dichiarazioni.

Successiva la domanda se il mister senta l’eredità del padre e quindi in qualche modo adotti il suo stile oppure se metta qualcosa di suo che va oltre il grande mister.

Il mister afferma che lui adotti pienamente il linguaggio calcistico del padre ma che, non essendo l’inventore di quel tipo di calcio, è più aperto al cambiamento per conformare il suo gioco alla squadra e non viceversa.

Ad una successiva domanda Zeman afferma che lui sa che se la Reggina deve partecipare al campionato di Serie D la Reggina deve vincere questo campionato, affermando che il primo valore sarà quello di “sudare la maglia”.

Breve pausa per sostituire le batterie ai microfoni.

Il modulo adottato dal mister molto probabilmente sarà 4-3-3 con diverse interpretazioni, probabilmente molto offensive. Il vice del mister sarà Ivan Franceschini, ex calciatore amaranto e persona seria per poter ricoprire questo ruolo.

Martino afferma che la scelta è stata mirata per un tecnico vincente, che ha già allenato nella Lega Nazionale Dilettanti. Afferma inoltre che il profilo una volta delineato è stato subito rispecchiato da Zeman, inoltre non intende come stagione il 2016/2017 ma come progetto tecnico a lungo termine.

Alla domanda se è contemplata una seconda squadra che si può alternare e in qualche modo mescolare alla prima, il mister afferma che, non ho ancora sviluppato questa ipotesi ma che molto probabilmente questa deve essere una idea sulla quale rifletterci.

 

 

Roberto Foti

Fondatore presso: ReggioInforma e collaboratore presso: TuttoReggina, TuttoMercatoWeb e TuttoLegaPro

You may also like...

Lascia una risposta