6 anni senza il re del pop!

Sei anni fa moriva a 50 anni, Michael Joseph Jackson l’icona del pop moderno.

Era il 25 giugno 2009 quando Jackson fu trovato agonizzante in camera sua dal medico personale, Conrad Murray per una dose eccessiva di anestetico.

Jacko resta l’artista che ha ‘generato’ piu’ soldi nella storia dello spettacolo, con oltre un miliardo di dischi venduti.

Ha iniziato la sua carriera a soli cinque anni come leader del gruppo di famiglia, i Jackson Five, fino a diventare una figura dominante nella cultura popolare per 45 anni, grazie al suo contributo nella musica, nella danza, nello spettacolo e nella moda.

I videoclip delle sue canzoni hanno rivoluzionato il modo di concepire la musica trasformandoli in una forma d’arte.

Nella sua lunga carriera Jackson ha ricevuto numerosi premi, tra cui quello di “Miglior artista pop maschile del Millennio” ai World Music Awards e di “Artista del Secolo” agli American Music Awards del 2002.

È stato anche incluso due volte nella Rock and Roll Hall of Fame: nel 1997 come frontman dei Jackson Five e nel 2001 per la sua carriera solista, mentre nel 2002 è entrato nella Songwriters Hall of Fame per il suo contributo nel campo cantautorale e attualmente è l’unico artista del mondo pop e rock ad essere indotto anche nel National Museum of Dance and Hall of Fame per il suo impatto nel mondo della danza.

Jackson ha vinto 13 Grammy Awards, incluso il prestigioso Grammy Legend Award e numerosi altri premi, che lo hanno reso l’artista più premiato nella storia della musica.

Inoltre nel 1984 è stata inclusa la sua stella nella Hollywood Walk of Fame di Los Angeles, che porta il numero 6927.

Fonte: tutti i fan

-ANSA

Christian

Collaboratore presso ReggioInforma.

You may also like...

Lascia una risposta