Viola, sorriso nell’ultima gara del 2015. Battuto Barcellona al PalaCalafiore

viola

La Viola saluta il 2015 con una bella, quanto importante, vittoria. I neroarancio centrano il terzo successo stagionale in casa, superando per 82 a 63 Barcellona e portandosi a quota 10 punti in classifica. Determinazione e grinta sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato il match contro i siciliani che ha visto gli uomini di coach Benedetto controllare con grande sicurezza le varie fasi di gioco, in cui sono andati a segno tutti i giocatori entrati in campo. Appuntamento adesso al 2016 con l’ultima giornata del girone d’andata che vedrà la Viola impegnata sul parquet di Rieti.

“Era importante proseguire quel percorso di crescita avviato da qualche settimana – dice coach Benedetto a fine gara- . C’è ancora qualche giocatore in condizioni non ottimali, ma c’è una crescita costante. Le cose positive di oggi state la voglia di imporsi, la determinazione e l’ordine in campo. È stato fatto un passo in avanti significativo, con il lavoro e il recupero di alcuni nostri giocatori fondamentali riusciremo ad ottenere risultati importanti”.

TABELLINO

BERMÈ VIOLA REGGIO CALABRIA- LA BRIOSA BARCELLONA 82-63 (23-10; 18-23; 24-9; 17-21)

Bermè Viola Reggio Calabria: Freeman 12, Costa 2, Lupusor 14, Rullo 24, Pandolfi, Sindoni, Crosariol 6, Brackins 10, Dobbins 12, Spinelli 2.
Coach: Benedetto. Ass: Bianchi

La Briosa Barcellona: Varotta 3, Centanni 6, Fallucca, Loubeau 16, Capitanelli 4, Bianconi 8, Pettineo, Smith 16, Migliori, Maccaferri 10.
Coach: Bartocci. Ass: Trimboli

Roberto Foti

Fondatore presso: ReggioInforma e collaboratore presso: TuttoReggina, TuttoMercatoWeb e TuttoLegaPro

You may also like...

Lascia una risposta