Dopo Natale il mondo trema, violente scosse di terremoto nell’emisfero boreale!

download

Dopo Natale il mondo si è visto tremare, tremare proprio in senso lettario viste le numerose scosse che si sono viste protagoniste quasi contemporaneamente tra la notte di Natale e la mattinata di Santo Stefano.

Lo sciame sismico inizia nella notte scorsa dove in Afghanistan i sismografi registrano una scossa di 6.4 di magnitudo avvertiti anche a New Delhi. Successivamente la paura  si trasmette nella penisola greca dove stamane la terra ha tramato con scosse avvertite in molte zone meridionali. L’epicentro è stato a 2 km di profondità nei pressi della costa ovest, qui non si registrano danni a cose o persone.

Successivamente altre scosse avvertite anche in Italia dove una scossa con epicentro in provincia di Reggio Calabria ha colpito sebbene lievemente i territori del reggino e del messinese con scosse con picchi di 2.3 di magnitudo. Altra lieve scossa si è registrata in Campania dove Avellino ha tremato con picco massimo di 2.2 di magnitudo della scala Richter.

Christian

Collaboratore presso ReggioInforma.

You may also like...

Lascia una risposta