Atam non ancora al sicuro, manca un tassello

IMG_8735

Nonostante la buona notizia di qualche giorno fa, l’ATAM, l’azienda dei trasporti municipali reggina, è ancora su un baratro, infatti pur avendo ottenuto la certificazione dei crediti dalla Regione, sottoscritta dai Ministeri competenti nei giorni scorsi, attende ancora l’approvazione dei registri contabili del’azienda.

L’udienza è stata rinviata al prossimo 8 luglio, quando i giudici decideranno se tenere in piedi o meno l’azienda metropolitana dello stretto. Una volta definito il bilancio l’amministratore unico Gatto si presenterà alla prossima udienza del 8 luglio nella speranza di veder cessate le condizioni che ad oggi mettono a rischio la sopravvivenza della Società.

 

Christian

Collaboratore presso ReggioInforma.

You may also like...

Lascia una risposta