REGGIO CALABRIA – Ragazzo trentenne trovato suicida nel suo negozio sul Corso Garibaldi

Trovato morto, questa mattina, nel suo negozio (vicino alla Villa Comunale) un trentaduenne reggino.

Sul posto, insieme alla Polizia Municipale, sono intervenuti i Carabinieri che hanno provveduto a transennare l’area interessata.

Il cadavere è stato rinvenuto all’interno dell’attività dai Vigili del fuoco, che hanno dovuto forzare l’ingresso del negozio, dopo la segnalazione di un parente che provava a chiamare il giovane suicida al telefono senza ricevere alcuna risposta e, giunto sul posto, ha trovato il locale chiuso a chiave dall’interno.

Per rispetto della privacy, non ci sembra corretto esternare ne il nome della vittima, nemmeno esibendo le iniziali del nome e del cognome.

Lascia un commento