AVERSA NORMANNA – REGGIO CALABRIA 3-1 | La cronaca del match

COMMENTO PRIMO TEMPO: Prima fase di gioco molto in confusione fin quando al nono minuto, l’arbitro concede un calcio di rigore ai padroni di casa. Si presenta sul dischetto Maggio che non sbaglia. Poco dopo viene espulso Roselli, questo cambia radicalmente il match. Successivi dieci minuti di studio fin quando la Reggina non prende in mano l’iniziativa e crea pericoli mai concretizzati. Il pressing amaranto dura poco meno di 10 minuti con l’Aversa prende coraggio costringendo la Reggina a rinchiudersi nella sua metà campo. Ultimi minuti a sprazzi sia da una parte che dall’altra con occasioni che però mai si sono concretizzate. Migliore in campo della Reggina di questa prima frazione: Arena.

COMMENTO SECONDO TEMPO: Sembrava iniziato bene il secondo tempo, pressing offensivo della Reggina che riesce anche a trovare il goal di forza con Maesano. Il resto lo fanno i padroni di casa con l’usilio di altri due rigori, il primo trasformato immediatamente da Porcaro, il secondo dopo la parata di Ventrella da Prevete. Finale dal Bisceglia: 3-1!!

Lascia un commento