EX REGGINA – Cucinotti alla Palmese. In neroverde ma con l’amaranto nelle vene…

Meritava una chiamata ed è arrivata. Danilo Cucinotti sarà un nuovo calciatore della Palmese.

Dopo due stagioni con la Reggina (che non lo ha riconfermato per questa stagione), il difensore classe 1990 si accasa dunque nel girone I di Serie D con i neroverdi.

Cucinotti che, oltre ad essere uno dei pochissimi “superstiti” del passaggio dalla D alla C amaranto, si è dimostrato un gran lottatore in mezzo al campo e motivatore all’interno dello spogliatoio. Le sue origini, reggino doc, gli hanno sicuramente consentito di avere quello stimolo in più rispetto agli altri nel giocare per la Reggina e difendere i colori amaranto, che ha tanto amato sin da piccolo…

Nelle 18 volte in cui è sceso in campo, nell’arco delle due stagioni, Danilo non ha mai provato la gioia del gol ma ha sicuramente archiviato importanti soddisfazioni. Dalle vittorie nei derby ai brividi vissuti al “Granillo” da calciatore (cori, clima partita, ecc…) fino ad arrivare alle grandi amicizie strette proprio grazie al calcio. Uno tra tutti Claudio Coralli. Un calabrese e un toscano, un rapporto d’amicizia destinato a protrarsi nonostante la lontananza. Ai due va di certo affiancato un altro reggino, ovvero Toti Porcino: insomma, un trittico con un rapporto speciale dentro e fuori dal campo.

A Cucinotti non resta altro che augurare un grosso in bocca al lupo per il futuro perché uomini come lui, con l’amaranto nelle vene, non vanno assolutamente dimenticati…

 

You may also like...

Lascia un commento