Reggina, Maurizi: “Grande partita della mia squadra. Ho avuto paura di perderla, fortunati nel finale”

FB_IMG_1503783097242

Le parole di Maurizi nel post-gara di Reggina-Matera, terminata 1-1:

Faccio i complimenti alla squadra perché ha fatto una grande partita. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo con grande intensità, grande ritmo e calcio propositivo. Nella ripresa abbiamo subito nei primi dieci minuti, poi negli ultimi cinque abbiamo sofferto. Tutte e due le squadre hanno creato nel secondo tempo. Ho avuto paura di perderla, siamo stati fortunati per il palo preso da loro nel finale. Mi tengo stretto questo risultato, prestazione di gran livello da parte nostra.

Se la squadra riesce a disputare un buon primo tempo, vuol dire che ci sono bravi giocatori ed è una buona squadra, ma nel calcio oltre alla parte tecnica c’è quella fisica e psicologica. Questa squadra può raggiungere grandi soddisfazioni. I calciatori sono al centro del progetto, l’allenatore o il direttore. I calciatori devono essere messi nelle condizioni ideali per rendere al meglio.

Sapevamo benissimo che contro questa squadra avremmo subito gli attacchi sugli esterni. Nel secondo tempo abbiamo perso qualche riferimento, ma abbiamo fatto lo stesso un buon calcio.

A metà campo lavoriamo sulle rotazioni. De Francesco è un calciatore straordinario e può svolgere tutti i ruoli a metà campo.

Siamo una squadra che ha bisogno di stare sempre al massimo per fare gioco e avere occasioni, ma questo sappiamo che non è possibile.

Porcino è un calciatore che ha buona gamba e l’ho posizionato mezz’ala. Avevo bisogni di un giocatore come lui. Può giocare sia da mezz’ala e sia da terzino.

You may also like...

Lascia una risposta