TAR CALABRIA RIGETTA RICORSO AVVERSO IL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE

Loghi-7-AAVV

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria, riunitosi ieri 14 settembre, si è espresso sul ricorso presentato dal WWF rigettandolo. Rimane quindi rimane confermato quando previsto nel Calendario Venatorio Regionale per tempi e specie dal 17/09/17 al 10/02/18.
A difesa del Calendario Venatorio si era costituito il coordinamento regionale delle Associazioni venatorie, Federcaccia Calabria, Libera Caccia, Enalcaccia, Arcicaccia, Anuu, Italcaccia ed EPS, rappresentate dall’avv. Biagio Di Vece, e Federcaccia nazionale rappresentata dall’avv. Alberto Bruni, avvalendosi del supporto tecnico scientifico del dottor Michele Sorrenti.
In attesa di analizzare nei particolari le motivazioni, il Coordinamento delle AAVV regionali, esprime la sua soddisfazione per la decisione presa dai Giudici e ringrazia quanti si sono prodigati per questo risultato.

You may also like...

Lascia una risposta