“Non accettiamo gay e animali”. Vietata vacanza a coppia omosessuale in Calabria

192836719-b29c3917-8d98-404f-822f-fdcc3e99c462

È stata una coppia di due ragazzi gay di Napoli a vedersi “negata” una vacanza in Calabria. “Non accettiamo gay e animali”. E’ questo il messaggio per via Whatsapp che i due ragazzi si sono visti recapitare dal titolare di una casa vacanze della frazione Santa Maria di Ricadi (VV), non appena quest’ultimo ha scoperto l’omosessualità dei due uomini.

“Nella mia mente si è materializzata l’immagine drammaticamente famosa dei cartelli nazisti esposti fuori ai negozi, con i quali si proibiva l’ingresso ai cani e agli ebrei. Ma da allora sono passati settanta anni e questa storia non può essere ignorata”. Queste le parole di uno dei ragazzi che si sono rivolti all’Arcigay di Napoli.

(Immagine La Repubblica)

You may also like...

Lascia una risposta