Reggina, Praticò: “Questo nuovo corso mi da entusiasmo. Mi aspetto comprensione e rispetto da parte della città.”

Le parole del presidente della Reggina Mimmo Praticò, ospite insieme al coordinatore dell’area tecnica Salvatore Basile alla trasmissione Pianeta Dilettanti Estate, condotta da Nino Neri e Michele Favano:

Su Maurizi – Io ritengo che quando qualcuno va a fare un colloquio di lavoro, uno può leggere il curriculum che può anche essere importante però se non ti convince una persona…
Dagli incontri con Maurizi abbiamo capito che è una persona per bene e un gran lavoratore.

Su Zeman – Zeman lo ritengo un signore, gli auguro le migliori fortune! È una brava persona e un ragazzo molto riservato, il che mi è piaciuto. Quando ci siamo incontrati dopo il campionato lui non mi ha fatto domande sul futuro e io non ne ho fatte a lui, è stato un colloquio amichevole.

Sulla mancata conferma – Sulla mancata conferma: la scorsa stagione siamo stati a un passo dal baratro e qualche motivo c’è stato se siamo dovuti intervenire noi come società per dare la spinta nel finale di stagione.

Sicuramente questo nuovo corso mi da tanto entusiasmo e lo vivo con grinta, mi aspetto comprensione e rispetto da parte della città.

Non ho accettato le critiche personali che mi sono state mosse. Con questo modo di ragionare la città non crescerà mai se si tenta sempre di affossare il prossimo. Ma questa è una minoranza, per fortuna gran parte della città non ragiona così.

Sul prossimo campionato – Il prossimo campionato bisogna operare per il pareggio di bilancio e pensare prima al risultato economico e poi a quello sportivo. Con la nuova normativa la lega ha raddoppiato i punti di penalizzazione per le situazioni di carattere economico e non è bello vincere partite per poi vedersi sottratti i punti conquistati sul campo.

Sulla campagna abbonamenti – Per la campagna abbonamenti bisogna trovare il maggior numero di soluzioni per portare tanta gente allo stadio, sia perché vogliamo raggiungere un buon numero di abbonati sia perchè a livello economico sarebbe un’entrata che ci permetterebbe di lavorare con maggiore tranquillità.

 

You may also like...

Lascia un commento