Reggio: 25 nuovi vigili urbani, ecco il comunicato comunale

Ecco il comunicato stampa del comune di Reggio Calabria, inerente la nomina dei 25 nuovi vigili urbani che per un anno prenderanno servizio nella città dello stretto:

“Hanno preso servizio a partire da oggi le nuove unità stagionali in servizio presso il Comando della Polizia Municipale di Reggio Calabria. Complessivamente saranno 25 i Vigili Urbani stagionali, assorbiti dalle graduatorie pubbliche di diversi comuni calabresi, che per tre mesi, a partire da oggi, saranno integrati nell’organico di servizio della Polizia Municipale reggina per presidiare i luoghi più frequentati da cittadini e turisti, soprattutto nell’area del Centro, dal ponte Calopinace a piazza Garibaldi, da viale Aldo Moro a via De Nava, da via Cardinale Portanova alle aree mercatali, dal Corso Garibaldi al Lungomare Falcomatà, fino al Lido Comunale.

Ad accogliere questa mattina il nuovo personale, nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, il vicesindaco Armando Neri, l’Assessore alla Sicurezza e alla Polizia Municipale Antonino Zimbalatti, l’Assessore all’Ambiente Giovanni Muraca e l’Assessore alla Pianificazione Territoriale e Smart City Giuseppe Marino, che hanno dato il benvenuto ai nuovi Vigili Urbani, rivolgendo loro gli auguri di buon lavoro per il servizio che effettueranno nei prossimi tre mesi.

“Siamo contenti di accogliere forze fresche nell’organico del nostro Comando – hanno commentato i membri dell’Esecutivo cittadino – il nuovo personale darà un impulso decisivo all’operatività della nostra Polizia Municipale, consentendoci di intensificare le attività a supporto ai cittadini, non solo per ciò che riguarda l’aspetto della viabilità, o su tematiche importanti come la lotta all’abusivismo commerciale, ma anche nella percezione della sicurezza sul territorio urbano. L’aumento dei turisti con la stagione estiva e la contestuale apertura di molte attività balneari, compreso il nostro Lido Comunale, suggeriscono l’impiego di questo personale proprio nei luoghi più frequentati, dove è necessario intensificare controlli e garantire un supporto efficace a cittadini e turisti, integrando in questo modo l’attività ordinaria messa in campo dalla Polizia Municipale nel resto dell’anno”.

Christian

Editore

You may also like...

Lascia un commento