VIOLA – E’ Marco Calvani il nuovo coach!

È Marco Calvani il nuovo coach della Viola Reggio Calabria, l’accordo è stato raggiunto e, questo pomeriggio, arriverà il comunicato della società neroarancio che ufficializzerà il sodalizio raggiunto tra le parti per un contratto annuale.

Non è stata semplice la strada che ha portato i reggini all’accordo con l’allenatore romano. Dopo aver ricevuto il secco “niet” da Treviglio riguardo l’ipotesi di trattare Adriano Vertemati, il presidente Monastero ha avuto un colloquio nei suoi uffici di Milano con Pansa con cui si era instaurato un buon feeling ed a cui è stato proposto un contratto annuale. L’allenatore però, dopo aver ricevuto l’offerta di un biennale da Tortona, ha chiesto a Reggio di pareggiare l’offerta dal punto di vista della durata contrattuale ma non ha ricevuto risposta positiva accasandosi in Piemonte. I successivi colloqui con Ansaloni, Brienza e Fucà hanno orientato la società sulla decisione che, se la panchina andava assegnata ad un allenatore emergente, quello doveva essere Domenico Bolignano che era stato in grado, appena qualche mese fa, di normalizzare un ambiente che sembrava franare su se stesso mettendo i giocatori nelle condizioni di potersi esprimere al meglio nella strada che ha portato la Viola alla conquista della salvezza.

Ma i propositi per la SerieA2Italia 2017-2018, secondo le dichiarazioni di Monastero e Condello, erano rivolti alla ricerca di un allenatore di comprovata esperienza e che avesse già avuto dei trascorsi in piazze particolarmente impegnative dal punto di vista della pressione ambientale come quella reggina. Da qui il ballottaggio tra Frates e Calvani in cui con il secondo si è trovato l’accordo per la prossima stagione.

Marco Calvani, romano classe 1963, ha una lunghissima esperienza su panchine di tutte le categorie. La sua carriera, iniziata nel 1981 al CUS Roma, ha visto il coach cimentarsi alla guida della Virtus Roma, Montecatini, VL Pesaro, Scafati, Trapani, Casalpusterlengo, Barcellona P.G., Napoli e Sassari. Nella passata stagione ha iniziato la stagione a Recanati dove è stato esonerato dopo una striscia di sette sconfitte consecutive ed un record complessivo di una vinta e sette perse.

fonte: SerieA2Italia          foto: datasport.it

You may also like...

Lascia un commento